Nuovo sito…

Ci siamo trasferiti su www.todinsieme.wordpress.com

Pubblicato in Uncategorized

OPERE PUBBLICHE, INIZIATI I LAVORI SULLA STRADA COMUNALE DI ROMAZZANO

Nel tratto di accesso alla frazione interventi di manutenzione su viabilità e rete idrica – Sono iniziati da qualche giorno a Todi i lavori di manutenzione della strada comunale di accesso alla frazione di Romazzano. L’area oggetto dell’intervento si sviluppa per una lunghezza di circa 900 metri nel tratto che dalla strada provinciale 380 permette di arrivare alla frazione tuderte.

I lavori, finanziati con fondi propri del bilancio comunale 2015, sono articolati in due fasi operative.

La prima parte, seguita dal Servizio Manutenzione e Sicurezza del Comune di Todi, riguarda interventi di sfondi del manto stradale per il conseguente ripristino della linea idrica lungo il tracciato interessato. L’importo per la prima fase di lavori è di circa 35.000 euro.

La seconda parte dell’intervento, seguita dal Servizio Opere Pubbliche, è un progetto che prevede la realizzazione ex novo della rete dell’acquedotto con nuove tubazioni ed allacci alla rete idrica: lungo il tracciato interessato verranno posizionati dei pozzetti che serviranno all’ente gestore per il sezionamento della rete. Dopo il rifacimento di tutta la rete idrica, saranno eseguiti lavori di rimozione di alcune parti della massicciata per il rifacimento della fondazione stradale e la bitumatura del tratto di strada.

Pubblicato in Comunicati stampa, Frazioni, Manutenzioni, Opere pubbliche | Contrassegnato , , , , , , , ,

GEMELLAGGI, TODI HA RINNOVATO IL PATTO DI AMICIZIA CON DREUX E MELSUNGEN

Conclusi i tre giorni di festeggiamenti con le due città gemelle – Al termine dei tre giorni dedicati alle celebrazioni per i 55 anni di gemellaggio con Dreux (Francia) ed i 30 anni con Melsungen (Germania), svoltisi a Todi dall’1 al 3 maggio 2015, l’Amministrazione comunale intende ringraziare quanti si sono adoperati per l’ottima riuscita delle iniziative.
Il clima di amicizia e di ospitalità è stato garantito da un grande impegno dei membri del Comitato per il gemellaggio, dalle famiglie ospitanti, dalla Scuola Comunale di Musica, dal Liceo “Jacopone da Todi”, dagli operatori commerciali tuderti che hanno addobbato le proprie vetrine con i colori di Italia, Francia e Germania.
Successo anche per i concerti previsti nel programma e per le mostre allestite alla Sala delle Pietre ed alla Sala Affrescata di Via del Monte.

————————————-
GEMELLAGGIO TODI – DREUX  – MELSUNGEN
Cerimonia ufficiale di festeggiamento dei 55 anni di amicizia con Dreux ed i 30 anni di amicizia con Melsungen.
Discorso del Sindaco di Todi – Sala del Consiglio comunale, 2 maggio 2015

Benvenuti a Todi, ben arrivati nella nostra Casa Comunale.
Todi accoglie con vero piacere le delegazioni delle città di Dreux e Melsungen per festeggiare insieme gli anniversari dei nostri gemellaggi: 55 anni per Dreux, 30 anni per Melsungen.
Lo facciamo nella Sala del Consiglio Comunale, massimo luogo di rappresentanza della Città.
Saluto con particolare cordialità il Sindaco di Melsungen e l’Assessore di Dreux. Con loro saluto tutti i componenti delle delegazioni, augurandomi di poter presto ricambiare una visita che ci consenta di conoscerci meglio.

Come Sindaco di Todi ho avuto la fortuna di ereditare dai miei predecessori non solo una città di straordinaria bellezza e ricchezza storica, artistica e culturale, ma anche due lunghe storie di amicizia e di vicinanza, nate dai nostri gemellaggi, che in questi anni hanno consentito alle nostre comunità di aprirsi sempre più ad una dimensione internazionale ed a tante persone di conoscersi, di intessere relazioni, di scambiare esperienze e punti di vista.
Una finestra continuamente aperta sull’Europa, con un approccio dal basso verso l’alto, molto caro alle nostre comunità locali: la crescita della consapevolezza e la costruzione di nuove vie a partire dalle esperienze del quotidiano e dai percorsi di ognuno di noi.

Tutti noi, oggi, sappiamo bene che l’Europa non può essere solo unione economica, ma che debba essere sempre più incontro di popoli, di storie e di culture per costruire una nuova identità comune e nuove relazioni tra gli Stati.
Il difficile momento vissuto dalla comunità internazionale, il ritorno di terribili spettri e di nuove minacce chiedono a tutti una maggiore consapevolezza ed un maggiore impegno.
I gemellaggi sono sempre stati luogo di arricchimento e di fratellanza.
Tra poco firmeremo tra noi dei protocolli di amicizia che rinnoveranno solennemente il nostro impegno comune per rafforzare sempre più i legami tra le nostre città, favorendo ogni forma di scambio tra istituzioni, associazioni, singoli cittadini, affinché cresca nelle rispettive popolazioni una migliore comprensione reciproca, portatrice di fratellanza e di pace.
Sarà questo il nostro impegno: “un gemellaggio più forte per un’Europa più forte”, come si affermò proprio qui a Todi, venti anni fa, nel 1995, in occasione delle celebrazioni per l’anniversario dei nostri gemellaggi.

Fu una straordinaria intuizione quella dei primi uomini e delle prime donne che li vollero; esprimo a tutti loro riconoscenza, rinnovando l’impegno a portare avanti il lavoro iniziato.
Un particolare pensiero va al mio predecessore Vittorio Antonini, che per primo segnò, in quegli anni lontani, la strada verso i gemellaggi per la nostra Città. Più tardi ci recheremo sulla sua tomba per un breve momento di ricordo.
Sono riconoscente a quanti in questi anni hanno contribuito alla crescita delle relazioni tra le nostre città. La storia viene efficacemente ripercorsa nelle mostre appena inaugurate ed ospitate nella Sala delle Pietre e nella Sala affrescata di Via del Monte. Mi sia consentito di ringraziare quanti si sono impegnati in questi giorni per l’organizzazione dei momenti comuni, delle mostre, dell’ospitalità e per il buon esito dei tre giorni insieme.

Un segno di speranza e vitalità è particolarmente riconoscibile nella presenza dei più giovani, ai quali affidiamo il compito di proiettare in avanti ancora per molto tempo lo spirito e gli ideali che hanno portato alla costituzione dei gemellaggi.
Ringrazio in particolare gli allievi delle Scuole Comunali di Musica di Todi e di Dreux che si sono esibiti nella serata di ieri, portando nei festeggiamenti il linguaggio universale della musica, come già accaduto ieri mattina in Piazza del Popolo con la Fanfarona Brass Band e come accadrà ancora stasera con il concerto della Big Band di Melsungen e del gruppo Muscaria Blues di Todi.

Todi è una terra ricca di arte, di fede, di cultura, di natura, nella sua parte antica e nel suo splendido territorio, nel quale domani vi immergerete, visitando tre delle nostre trentasette frazioni: Vasciano, Pesciano e Montenero.
È questo il segno dell’adesione allo spirito dei gemellaggi dell’intera comunità tuderte e di tutto il nostro territorio.
L’augurio sincero che formulo a voi, amici di Dreux, a voi, amici di Melsungen ed alla mia Città è che attraverso i gemellaggi, possiamo insieme contribuire ad una sempre più profonda unione tra popoli, per un mondo davvero migliore, con lo stesso spirito che portò le prime delegazioni dei gemellaggi a conoscersi, riconoscersi e accogliersi.

Sindaco di Todi

 

Pubblicato in Comunicati stampa, Cultura, Frazioni, Iniziative ed incontri pubblici, Interventi del Sindaco | Contrassegnato , , , , ,

IL COMUNE DI TODI ADERISCE ALLA STAZIONE UNICA APPALTANTE DELLA PROVINCIA DI PERUGIA

Siglata nella sede di Piazza Italia la convenzione tra i due Enti – Anche il Comune di Todi ha aderito alla Stazione Unica Appaltante della Provincia di Perugia. Questa mattina il Sindaco della città di Jacopone e il Presidente della Provincia hanno sottoscritto la convenzione che di fatto, in applicazione alla legge Delrio, affida ad un unico organismo la gestione di procedure di gare per l’acquisizione di beni, servizi, forniture e lavori pubblici.

Dal 1 gennaio 2015 i Comuni fino a 10mila abitanti devono, infatti, per legge gestire in associazione le materie oggetto di appalto (acquisizione beni, servizi e forniture) o fare riferimento alla Stazione Unica Appaltante istituita presso le Province.

Per quanto riguarda i Comuni con popolazione superiore ai 10mila abitanti resta la facoltà di procedere ad affidamenti diretti entro i limiti di 40mila euro di valore.

Da giugno scatterà per tutti i Comuni, non capoluogo, l’obbligo di gestire in forma associata o attraverso la Stazione Unica Appaltante provinciale anche le procedure di gara relative ai lavori pubblici.

Pubblicato in Ambiente, bandi, Dalla Giunta, Manutenzioni, Opere pubbliche, Trasporti, Welfare | Contrassegnato , , , , , , ,

ANNIVERSARI DI GEMELLAGGIO TODI – DREUX – MELSUNGEN: 1-2-3 MAGGIO 2015

Per tre giorni, da venerdì 1 a domenica 3 maggio 2015, Todi festeggia i 55 anni di gemellaggio con la città di Dreux (Francia) ed i 30 anni con Melsungen (Germania). L’iniziativa è organizzata dall’Associazione “Amici del Gemellaggio di Todi” in collaborazione con l’Amministrazione comunale.

Programma

Venerdì 1 Maggio
Ore 11.00: Piazza del Popolo – Concerto della Fanfarona Brass Band
Ore 21.00: Palazzo del Vignola (Sala delle Bandiere) – Concerto degli allievi delle Scuole Comunali di Musica di Todi e di Dreux

Sabato 2 Maggio
Ore 10.00: Sala Affrescata di via del Monte – Inaugurazione della mostra fotografica “Alla scoperta delle nostre gemelle”
Ore 10.30: Sala delle Pietre (Palazzi Comunali) – Inaugurazione della mostra retrospettiva che ripercorre la storia dei rapporti tra le tre Città
Ore 11.00: Sala del Consiglio Comunale – Cerimonia Ufficiale, firma dei protocolli di amicizia
Ore 21.00: Palazzo del Vignola (Sala delle Bandiere) – Concerto della Big Band di Melsungen e del gruppo Muscaria Blues di Todi

Domenica 3 Maggio
Ore 18.00: Visita delle delegazioni di Dreux e Melsungen alle frazioni di Montenero-Vasciano-Pesciano

Pubblicato in Comunicati stampa, Cultura, Iniziative ed incontri pubblici, Mostre, Scuola | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , ,

Alla riscoperta del tracciato della via Amerina – Corriere dell’Umbria, 29 Aprile 2015

A maggio evento di trekking da Todi ad Amelia e convegno di carattere storico
Alla riscoperta del tracciato della via Amerina - Corriere dell'Umbria, 29 Aprile 2015

Pubblicato in RASSEGNA STAMPA | Contrassegnato , , , ,

Incontro sul cantiere rinascimentale del Tempio della Consolazione – Corriere dell’Umbria, 29 Aprile 2015

Al Museo Pinacoteca di Todi quarto incontro del ciclo di conferenze “Museo Vivo”
Incontro sul cantiere rinascimentale del Tempio della Consolazione - Corriere dell'Umbria, 29 Aprile 2015

Pubblicato in RASSEGNA STAMPA | Contrassegnato , , , , ,

Strade, parcheggi e nuova illuminazione. San Rocco “risanato” – La Nazione, 29 Aprile 2015

A San Rocco strade, parcheggi e nuova illuminazione - La Nazione, 29 Aprile 2015

Immagine | Pubblicato il di | Contrassegnato , , , , , , ,

CAMMINANDO SULLA VIA AMERINA: 21, 23-24 MAGGIO 2015

Il rifacimento della via Amerina da Todi ad Amelia, grazie a fondi europei, ha portato all’organizzazione per sabato 23 e domenica 24 maggio dell’evento “Trekking da Todi ad Amelia sul tracciato della via Amerina”. Una passeggiata storico culturale lungo una via che risale al 241 a.C. e che ha visto nel tempo il passaggio di pellegrini, Papi e imperatori. Carlo Magno scelse di passare per questa via (la Flaminia era troppo pericolosa) per arrivare a Roma dove fu incoronato imperatore del Sacro Romano Impero la notte di Natale dell’800 da Papa Leone III (prenotazioni aperte fino all’1 maggio – info: nilosevents@gmail.com – 339.2254725).

“La via Amerina – spiegano Walter Nilo Ciucci, organizzatore della manifestazione, ed Eleonora Roberti, coordinatrice dell’evento – è stata essenziale per le città di Roma, Nepi, Orte, Amelia, Todi, Bettona, Perugia e Chiusi. Crediamo che far conoscere e rendere fruibile il tratto Todi-Amelia della via Ameriana possa essere un modo per sensibilizzare gli abitanti di Todi a conoscere questo percorso e non solo, la rilevanza storica di questo tratto di strada potrebbe farla diventare luogo di pellegrinaggio a piedi o in mountain bike. Per l’iniziativa del 23-24 maggio abbiamo coinvolto anche diverse scuole del territorio che, per l’occasione, hanno approfondito il percorso anche sotto il profilo storico. La due giorni si svolgerà in altrettante tappe con la possibilità di pernottare presso una struttura alberghiera oppure di rientrare nelle proprie abitazioni per ripartire il giorno successivo”.

Giovedì 21 maggio, alle ore 16 nella sala del Consiglio Comunale di Todi, si terrà la tavola rotonda sul tema “La via Amerina da elemento storico del paesaggio a percorso escursionistico da Todi A Roma”.

Pubblicato in Cultura, Iniziative ed incontri pubblici, Scuola, Sport, Turismo | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , ,

“MUSEO VIVO”, 29 APRILE INCONTRO SUL ‘CANTIERE’ DELLA CONSOLAZIONE

Si torna a parlare del Tempio della Consolazione mercoledì 29 aprile 2015, alle ore 16.30 alla Sala Affrescata del Museo Pinacoteca di Todi, nel quarto incontro del ciclo di conferenze “Museo Vivo” con l’intervento del professore Manuel Vaquero Piñeiro dell’Università degli Studi di Perugia sul tema “Finanziare e organizzare un cantiere architettonico nel Rinascimento: la chiesa di Santa Maria della Consolazione di Todi”.

Una vicenda complessa e coinvolgente, ricostruita attraverso le pagine dei documenti manoscritti, dei protocolli e dei carteggi conservati presso gli archivi tuderti, nei quali si racconta l’articolato mondo che per oltre un secolo ha atteso alla edificazione di uno dei monumenti simbolo dell’intero Rinascimento italiano: quello degli artigiani, dei tecnici specializzati, dei lapicidi e dei maestri di bottega che vi hanno dedicato le loro fatiche, dei metodi di reperimento delle materie prime, dei sistemi di programmazione e pianificazione del lavoro, di coloro che hanno finanziato la grande impresa, dei contabili e dei notai cui spettava di tenere il bilancio, dei sistemi di pagamento delle maestranze, in un periodo che vede affermarsi una nuova organizzazione dei cantieri costruttivi.

“Museo Vivo – Incontri su temi di storia locale”, arrivata quest’anno alla settima serie, è un’iniziativa organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Todi e dalla direzione del Circuito Museale della Città di Todi e dell’Archivio Storico Comunale.

Pubblicato in Comunicati stampa, Cultura, Iniziative ed incontri pubblici | Contrassegnato , , , , , , , ,